Come educare un Cane che tira al guinzaglio - 1° parte

E' la domanda da un milione di dollari per un Educatore Cinofilo:

 

Come educare un Cane che tira al guinzaglio, e farlo smettere una volta per tutte???

 

E' in assoluto il problema più comune tra i proprietari di Cani, siano essi minuscoli come i Chihuahua o giganti come un Alano! 

 

Il grande problema è che un Chihuahua, un Maltese, un Bouledogue francese si gestisce anche piuttosto bene, certo con un pò di fastidio alle braccia... ma con un Pastore Tedesco, un Amstaff o un Bovaro del Bernese le cose cambiano e rischiamo anche brutte cadute o una spalla slogata data la differenza di mole tra proprietario e Cane!

 

E allora come risolvere il pericoloso comportamento del Cane che tira al guinzaglio???

 

Come potrete intuire non è una questione di semplice soluzione, se esistesse un metodo miracoloso per risolverlo l'inventore sarebbe già ricco! Il problema fondamentale è che entrano in gioco moltissimi fattori nell'ambito dell'educazione del Cane, che singolarmente o sommati danno luogo al comportamento finale, ovvero un Cane che al guinzaglio non riesce a stare tranquillo e tira come un trattore! 

 

Ecco perchè la nostra sarà una guida divisa in diversi articoli, per prendere in considerazione i casi maggiormente frequenti di cause di Cane che tira al guinzaglio e vedere insieme le tecniche per migliorare la situazione.

 

Prima di iniziare però facciamo una doverosa avvertenza: se avete un Cane che supera i 35 kg e tira forte al guinzaglio, contattate immediatamente un bravo Educatore Cinofilo!

 

Questi articoli sono utili ma non rischiate di farvi male, anche seriamente, se il vostro Cane è di grossa mole e rischia di buttarvi a terra con uno strattone!

 

Tradotto in parole povere: se dovete attaccarvi a un palo per tenere il vostro Cane sotto controllo quando tira al guinzaglio... è il momento di chiamare un Educatore Cinofilo che venga a domicilio a farvi qualche lezione personalizzata!

 

In questa prima parte vediamo i più frequenti motivi per i quali un Cane tira al guinzaglio, mentre dal prossimo articolo inizieremo ad affrontare le tecniche pratiche da mettere in atto da subito per lavorare sul problema:

  • Se il Cane che tira al guinzaglio è un Cucciolo: è vero spesso i Cuccioli molto piccoli hanno il problema opposto ovvero si piantano per strada e non vogliono più camminare oppure tirano sì, ma per tornare verso casa. Tuttavia quasi sempre una volta cresciuti, tra i 5 e gli 8 mesi circa, ecco che l'entusiasmo prende il sopravvento e iniziano i primi problemi. Se il vostro Cane si trova in questa fase tirate un sospiro di sollievo: se lavorerete bene su attenzione e relazione avete ottime possibilità di risolvere velocemente la questione e far smettere al Cucciolone di tirare al guinzaglio!
  • Se il Cane che tira al guinzaglio è adolescente: siamo ancora in ambito "Cucciolone" ma parliamo del periodo della "stupidera" ovvero l'adolescenza, che va dagli 8/10 mesi fino ai 2 anni di età del Cane, a seconda dell'indole e della razza. In questo caso non solo è in gioco la grande vitalità di un Cane giovane e pieno di energie ma anche il forte sviluppo ormonale, soprattutto per i maschi non castrati. Il lavoro sarà sicuramente più duro, bisognerà puntare molto su autocontrollo, relazione, obbedienza e regole (non solo in passeggiata ma in ogni ambito della relazione insieme al Cane adolescente). Non solo, in questa fase della vita più che mai dovrete garantire al Cane attività fisica e mentale ogni singolo giorno!

Più il tuo Cane avrà modo di scaricare energia in attività adatte a lui e meno ne avrà per tirare al guinzaglio.

 

Quindi via libera al gioco con la pallina (leggi il nostro articolo dedicato a questo link) , lunghe escursioni in montagna e nei boschi, socializzazione con altri Cani, giochi interattivi e di problem solving (  nella nostra Guida ai Giochi per Cani puoi scoprire tutti i giochi più utili, la trovi a questo link ), giochi di ricerca olfattiva, tira e molla con la corda per Cani, esercizi di obbedienza  ecc... 

  • Se il Cane che tira al guinzaglio è un maschio intero testosteronico: te ne puoi accorgere se il tuo Cane è intero (non castrato), è rissoso verso gli altri Cani maschi non castrati mentre va d'accordo con le femmine e spesso con Cani maschi castrati, se mette in atto spesso la monta, se fa pipì ogni 5 metri durante una passeggiata (o marca anche in casa)...

In questo caso il tuo Cane potrebbe tirare al guinzaglio per diversi motivi: eccitazione ormonale dovuta a femmine in calore o altri maschi testosteronici nel vicinato, ossessività di marcare tutto il suo territorio (si mostra molto agitato e il suo unico scopo è andare da un punto all'altro ad annusare e marcare), frustrazione di dover raggiungere in fretta luoghi specifici come l'area Cani o il parco, ansia di raggiungere altri Cani anche se li vede solo da lontano.

 

Tutti questi comportamenti rientrano in buona parte nella sfera di istinto ormonale, ciò significa che correggere un Cane che tira al guinzaglio per queste motivazioni sarà molto difficile e richiederà un grande impegno e assoluta coerenza da parte del proprietario. Castrare il Cane potrebbe rendere il lavoro più semplice ma pur sempre impegnativo. Si consiglia in questi casi l'aiuto di un Educatore Cinofilo che con lezioni a domicilio personalizzate possa intervenire con un percorso ad hoc per Cane e proprietario.

  • Se il Cane che tira al guinzaglio è energico ma non fa nessuna attività fisica e mentale: a mio avviso questa è la motivazione maggiormente diffusa nella nostra società. Il Cane viene tenuto a casa con le traversine o in giardino tutto il giorno, gioca sì e no un'oretta al giorno, poi lo si porta a spasso nel weekend e si pretende che non tiri al guinzaglio...

Ecco in questo caso non serve solo un Educatore Cinofilo ma anche una riorganizzazione delle priorità perchè il Cane nella lista delle cose importanti è stato messo all'ultimo posto!

 

Portate fuori il Cane mattino, pomeriggio e sera (anche di più se ne avete la possibilità) non solo a fare i bisogni 10 minuti ma a correre, giocare, incontrare altri cani!

 

Giocate con lui in casa quando avete tempo, dategli giochi che può fare da solo quando non potete dargli attenzione perchè siete impegnati a fare altro (  nella nostra Guida ai Giochi per Cani puoi scoprire tutti i giochi più utili, la trovi a questo link  ).

 

Portatelo in montagna e nei boschi, frequentate le aree cani se non vi fidate a lasciarlo libero.

 

Non fatelo vivere solo in giardino e se state molte ore fuori casa prendetegli un compagno di giochi!

 

E ovviamente lavorate ANCHE sul fatto che il Cane tira guinzaglio, ma dopo aver fatto tutte queste cose, perchè altrimenti avrete ben pochi risultati.

  • Se il Cane che tira al guinzaglio è estremamente energico: fai già tutte le cose scritte al punto sopra? Anche se stai 5 ore a spasso tra boschi e colline al tuo Cane basta un'ora per riprendersi e la passeggiata successiva tira di nuovo come un treno? Sono casi rari ma può succedere, hai un Cane fortemente energico a cui la vita cittadina sta stretta. Cosa puoi fare? Fai valutare la tua situazione da un bravo Educatore Cinofilo che saprà indirizzarti eventualmente a una disciplina sportiva da praticare con il tuo super Cane!
  • Se stai usando gli accessori sbagliati per portare a spasso il tuo Cane che tira al guinzaglio: collare o pettorina? guinzaglio corto o lungo? Sembra banale ma per ogni Cane e ogni proprietario la risposta può essere diversa.

Ed ecco perchè è così importante scegliere gli accessori giusti per poter lavorare in modo ottimale sull'andatura del Cane al guinzaglio.

 

Attenzione, non significa che con gli strumenti giusti, miracolosamente il tuo Cane smetterà di tirare al guinzaglio!

Ma solo che avrai miglioramenti efficaci e duraturi con la guinzaglieria giusta, mentre con quella sbagliata ne avrai meno o non ne avrai affatto!

 

Queste sono le cause più frequenti di un Cane che tira al guinzaglio, dal prossimo articolo dedicato vedremo insieme le tecniche pratiche per intervenire su ciascuna causa e iniziare il lavoro di rieducazione alla buona andatura del Cane al guinzaglio.

 

Questo è tutto su come educare un Cane che tira al guinzaglio - 1° parte. Al prossimo articolo!

 

P.s. Non vi nascondo che far castrare il Cane maschio, statisticamente parlando, potrebbe rendervi il lavoro molto più semplice. Ma non tutto è perduto anche se il vostro Cane è intero e non avete intenzione di castrarlo, con impegno e coerenza avrete comunque un Cane che non vi trascinerà per tutta la città con voi attaccati al guinzaglio!

 

Potete vedere utili e interessanti video dedicati all'Addestramento del Cane visitando il nostro Canale YouTube PlayDog a questo link. Iscriviti per restare sempre aggiornato sui nuovi Video pubblicati!


🐾 SCOPRI LE NUOVISSIME GUIDE FIRMATE PLAYDOG PER IL TUO CANE E GATTO!

Scrivi commento

Commenti: 0