Desensibilizzazione del Cane ai botti di capodanno, tuoni e rumori forti.

Ogni anno è la stessa storia, il tuo Cane è terrorizzato dai botti e tu vivi nel terrore che sparino un petardo vicino a voi e il tuo Amico a 4 Zampe possa scappare terrorizzato...

 

Come te moltissimi altri Cani e Proprietari vivono questo incubo ogni anno, ma devi sapere che esiste una tecnica molto utile per migliorare la situazione, efficace anche per i Cani che hanno paura dei tuoni o di altri rumori forti: la Desensibilizzazione.
 

 



Si tratta di un metodo basato sul rendere abituale il suono che causa paura al tuo Cane.

 

Facciamo degli esempi pratici:

 

- Se il tuo Cane ha paura dei botti o dei tuoni, ovviamente non potrai riprodurre nella realtà un botto o un tuono, ma puoi scaricare un video o una riproduzione sonora di questi rumori (ne esistono anche appositi per cani, ma molto semplicemente li puoi cercare su Youtube) e farli sentire al tuo Cane.

 

 

Le prime volte li farai sentire a volume basso, poi via via sempre più alto, fino ad arrivare al massimo volume (ok senza esagerare in ogni caso...), e durante ogni riproduzione darai al tuo Cane dei gustosi snack per rinforzare ulteriormente l'associazione positiva a un rumore che genera paura e timore.



Questo processo di desensibilizzazione è molto lungo, ci vogliono mesi prima che i risultati si ottengano concretamente, ma resta in ogni caso il metodo più valido per risultati efficaci e duraturi nel tempo, in pratica nella mente del Cane deve "accendersi una lampadina" che dice "Anche se sento questo rumore che non mi piace e mi fa paura non succede nella realtà niente di male, anzi accade qualcosa di positivo (snack gustosi)".

 

Ovviamente i risultati sono variabili individualmente, alcuni cani infatti riconoscono perfettamente il suono registrato dal suono reale dei botti, rendendo in questo caso la desensibilizzazione poco efficace.

 

Moltissimi Cani però ne traggono grande giovamento e seppure restano spaventati dai botti, non ne hanno più un forte terrore come prima della desensibilizzazione.

 

Altri esempi di casi utili in cui applicare la desensibilizzazione sono i rumori forti di casa come l'aspirapolvere e il phon per capelli, in questi casi la desensibilizzazione è leggermente diversa.

 

 

- Si prende l'oggetto che causa paura al Cane (aspirapolvere o phon in questi due casi) e lo si mette spento in mezzo alla stanza maggiormente frequentata per alcuni giorni. Vicino all'oggetto faremo trovare più volte durante il giorno un gustoso snack per il nostro Cane, così che si avvicini e prenda confidenza con l'oggetto, associando anche qualcosa di positivo come lo snack.



Questo processo iniziale lo possiamo far durare circa una settimana, la settimana successiva azioneremo aspirapolvere o phon alla potenza minima, diverse volte durante la giornata: teniamo l'oggetto fermo e invitiamo il nostro Cane a venire sempre più vicino ricompensandolo con gustosi snack ogni volta che si avvicina di più. 

 

Questa seconda fase ha una durata molto variabile, termina quando il tuo Cane si avvicina all'oggetto in funzione alla minima potenza senza più grande timore. A questo punto si aumenta la potenza e si procede come prima, fino ad arrivare alla massima potenza da fermo ed infine con l'oggetto anche in movimento.

 

 

Durante la desensibilizzazione consigliamo sempre di utilizzare gustosi snack per Cani, come quelli che usiamo noi quotidianamente della marca Woolf, li trovi seguendo questo link https://amzn.to/2CxBVva 


Tornando al discorso specifico di botti di capodanno, concludiamo i consigli pratici per aiutare il nostro Cane a vivere il più serenamente possibile questo periodo di botti e petardi:

  • Pettorina antifuga:

Purtroppo i botti sono imprevedibili per tutto il mese di dicembre e spesso anche a gennaio... per non parlare di altri giorni durante l'anno come alcune feste di paese dove magari non ci aspettiamo che vengano sparati dei botti improvvisamente.

 

Quindi se abbiamo un Cane terrorizzato dai rumori forti la cosa migliore è procurarsi una pettorina antifuga (modello ad h con una doppia fettuccia per impedire al cane di sfilarsela anche tirando forte all'indietro). In questo modo saremo sempre sicuri in qualsiasi situazione di non avere il pericolo di fughe improvvise del nostro Cane a causa dei botti.

 

Abbiamo testato personalmente la pettorina antifuga, purtroppo ancora poco conosciuta in Italia, con alcuni allievi a 4 Zampe abilissimi a sfilarsi la pettorina classica e abbiamo verificato che era davvero impossibile sfilarla anche per loro! Potete trovare senza difficoltà la Pettorina Antifuga cliccando a questo link https://amzn.to/2C4qlWX

 

 

  • Fiori di Bach:

Un rimedio che può aiutare se utilizzato con costanza a partire da un paio di mesi prima di dicembre e fino a un paio di mesi dopo.

 

 

Esistono formulazioni apposite per aiutare nella paura dei botti e dei rumori forti i nostri Amici a 4 Zampe, potete provare la versione più utilizzata ovvero il Rescue Remedy, lo trovate comodamente sul sito di Amazon a questo link https://amzn.to/2GZUlZo 

 

 

  • Thundershort:

Una maglietta contenitiva apposita per Cani, suggerita nel caso di paura ai tuoni e ai forti rumori.

 

Si tratta di una maglia da far indossare al proprio Cane che, effettuando un'azione meccanica di contenimento, dovrebbe dare un maggiore senso di sicurezza al nostro Amico a 4 Zampe.

 

Se utilizzata da sola può essere poco efficace, ma se unita a tutti gli altri accorgimenti è un ottimo aiuto per il nostro fedele Amico a 4 zampe. Puoi acquistare la speciale maglietta Thundershirt direttamente a questo link https://amzn.to/2Tlvzoc 

 

 

Con questo è tutto per il nostro articolo dedicato alla desensibilizzazione nel Cane, per i consigli su cosa fare nel momento clou dei botti di mezzanotte leggi il nostro articolo: link qua.




🐾 SCOPRI LE NUOVISSIME GUIDE FIRMATE PLAYDOG PER IL TUO CANE E GATTO!

Scrivi commento

Commenti: 0